Asta di biciclette #77, appuntamento in Piazza Re Enzo

Asta di biciclette #77, appuntamento in Piazza Re Enzo

Domenica 26 giugno 2016, a partire dalle ore 19, in Piazza Re Enzo, nuovo appuntamento con l’asta di biciclette a basso costo. L’asta, giunta alla 77esima edizione, è organizzata dall’associazione L’Altra Babele. L’appuntamento è inserito nell’ampio programma dell’evento La Bici impazza in Piazza. Read more

European Cycling Challenge

Inizia oggi, primo maggio 2013,  la seconda edizione della European Cycling Challenge, la Sfida in bici fra le città d’Europa, una iniziativa promossa e organizzata dal Comune di Bologna e dalla SRM – l’Agenzia per la Mobilità di Bologna, che si svolgerà per tutto il mese di maggio.
La Sfida vuole essere un’occasione per dimostrare che è possibile muoversi in città in modo più efficiente e sostenibile, sensibilizzando i cittadini all’uso della bicicletta per gli spostamenti urbani (come casa-lavoro, casa-scuola, shopping, ecc.) preferendola ad altri mezzi più inquinanti e per raccogliere dati utili per la pianificazione urbana.

La Sfida è aperta a tutti e l’iscrizione è gratuita, sono previsti premi a estrazione per i partecipanti.

Dopo i buoni risultati dello scorso anno – 1.200 partecipanti nelle 7 città coinvolte, 90.000 km percorsi in bicicletta e 20 tonnellate di CO2 risparmiate – il Comune di Bologna e la SRM hanno voluto riproporla anche per il 2013 e altre 11 città europee hanno aderito: fra queste Dublino, Lille, Utrecht, Londra e Tallinn, vincitrice dell’edizione 2012.

Partecipare è molto semplice: durante il mese di Maggio, ai ciclisti urbani che si iscriveranno alla squadra di Bologna sarà chiesto di tenere traccia dei propri spostamenti in bici, tramite l’applicazione gratuita per smartphone Endomondo o inserendoli manualmente sul sito www.endomondo.com. Sono validi tutti gli spostamenti effettuati totalmente o anche solo in parte nel comune di Bologna.

Anche le altre città partecipanti faranno altrettanto e alla fine del mese la città che avrà percorso più km vincerà la sfida.
Inoltre, i percorsi così registrati potranno essere elaborati in forma anonima, raggruppati e messi a disposizione del settore Mobilità del Comune di Bologna.
Fra i ciclisti bolognesi che parteciperanno alla sfida verranno estratte due biciclette e altri premi utili per chi pedala.

Tutte le informazioni su come iscriversi, sul regolamento, su come tracciare i percorsi, sui premi e altro si trovano sul sito ufficiale della Sfida www.ecc2013.net alla voce “Bologna”.

Sono attivi anche i profili Facebook e Twitter @Bolognainbici.

I ciclo meccanici a Bologna

Ogni ciclista, o aspirante tale, ha delle necessità dalle quali non può prescindere:

 una bici sicura, o una bici. Richiesta facile da soddisfare e da oggi ancora più facile. Grazie all’aiuto di volontari e tirocinanti dell’associazione abbiamo censito i ciclo meccanici e i rivenditori di biciclette di Bologna. Una semplice mappa interattiva che permette di ottenere le indicazioni stradali per arrivare in un determinato negozio e una semplice scheda con indirizzo, orari, contatti e servizi offerti.

la sicurezza su strada. Ovvero la possibilità di pedalare per spostarsi da un luogo A ad un luogo B senza rischiare la propria vita e senza rischiare furti. Questo si ottiene con il rispetto dell’altro, delle regole e delle cose altrui; con una politica che usa bene le sue rotelle e si muove nella giusta direzione (come ci ricordano gli slogan delle passate edizioni della European Mobility Week). Questo è quello che da anni chiediamo con la campagna sCATENAti, ma anche con Salvaiciclisti, con la Rete della Mobilità Nuova, con il semplice Bike Pride Bologna 

L’elenco dei ciclo meccanici vorrebbe essere esaustivo e completo, ma sappiamo già che forse pretendiamo troppo, per questo motivo vi chiediamo di segnalare eventuali negozi mancanti e informazioni sbagliate scrivendo una mail a info@laltrababele.it

Non ci resta che augurarvi tante sane pedalate mentre scoprite il ciclo meccanico più vicino a casa vostra!

VAI ALLA MAPPA DEI CICLO MECCANICI

laltrababele.it -> progetti -> sCATENAti -> i ciclomeccanici a Bologna 

 

 

 

L’Asta di bici su Rai 3

Il 25 maggio 2012 è andato in onda su Apprescindere, programma di Rai 3 condotto da Michele Mirabella, un servizio dedicato all’Asta di biciclette e a tutte le attività che ruotano attorno ad essa.

Il servizio di ritiro bici usate, la campagna di comunicazione contro la ricettazione di biciclette, gli angoli di autoriparazione biciclette, la riparazione ed infine l’asta. Tutto questo è sCATENAti.

Guarda il video su You Tube.

 

 

Noi diciamo NO ai furti di biciclette

Il furto della bici è l’incubo di ogni ciclista. Se di notte ti agiti quando non ricordi se hai chiuso bene il portone del palazzo, se hai iniziato a fumare soltanto per avere una scusa per uscire dai locali e andare a controllare che il tuo mezzo sia ancora dove l’hai legato, se ti fai ogni giorno tre piani di scale per legare la bicicletta direttamente al tavolo della cucina, sei nella sezione giusta.

La marchiatura

La marchiatura serve ad attestare che il proprietario della tua bici sei proprio tu, in modo da poterne rivendicare il possesso in caso di furto.
Tramite un incisore elettronico verrà applicato un codice identificativo sul telaio della tua bici, e ti verrà rilasciata una certificazione di titolarità del mezzo. I dati vengono poi trasferiti anche online.
Puoi far marchiare la tua bicicletta al costo di 5 € il mercoledì dalle 16 alle 19 al parcheggio Tanari

Altre info alla sezione dedicata del sito del Comune di Bologna.

 

Il lucchetto e la catena

Un buon lucchetto e una buona catena sono, ovviamente, fondamentali.
La miglior soluzione è la U tipo bloster, da evitare assolutamente, invece, i lucchetti a U classici.
Per quanto riguarda la catena, le migliori sono quelle antitaglio e quelle a maglie squadrate, e più sono corte più sono sicure.
Legate sempre la vostra bici alla rastrelliera o ad un palo, fate attenzione e legate sempre il telaio e una ruota, se legate solo la ruota potreste ritrovare solo quella!
Evitate anche luoghi troppo bui o appartati, sono il luogo ideale per i ladri!

Se non ci credi, leggi questo articolo… è proprio un ladro di bici a darci questi consigli!

 

La denuncia

Se ti rubano la bici, denuncia il furto!
In questo modo puoi riprendertela se dovessi vederla in giro (e probabilmente capiterà!), inoltre contribuirai alla registrazione dell’entità del fenomeno.
La denuncia può essere effettuata presso una qualsiasi stazione di Polizia o Caserma dei Carabinieri.

 

Infine, ricorda sempre di non alimentare il mercato delle bici rubate, è un circolo vizioso!

XL Asta di bici – Spostata al 13 aprile

Quarantesima asta babelica
di biciclette, contro la crisi del petrolio e degli animi.

Pedalare è facile, bello, salutare, ecologico ed economico. E
nonostante la carenza di materiali che affligge la ciclofficina “Zi Clemente”,
anzi proprio per questo, continuiamo a impegnarci per garantire una bici anche
al cittadino che si scoprisse impreparato alla rivoluzione green che è
nell’aria.

L’assegnazione avviene, come sempre, secondo il principio
dell’eccentricità e della fantasia: cartelli, travestimenti, oggetti rumorosi e
la bici sarà vostra!

 

Vi aspettiamo venerdì 13 aprile alle ore 17:00 in Largo Respighi: ci saranno anche le telecamere di Rai3!!

 

Per info:

www.scatenati.info

info@scatenati.info

3891666792

XXII Asta di biciclette

Nel suggestivo contesto del Teatro-tenda, al Parco della Montagnola, sabato 19 dicembre alle ore 15.30 andrà in scena la speciale edizione natalizia dell’Asta di biciclette, tutta dedicata ai cittadini e alle famiglie: per chi ancora non ha una bici, ma, in questo periodo, anche per chi vuole fare un regalo ecologico ed economico. Anche per Natale allo stesso prezzo, meglio usata che rubata!

La XXII edizione della manifestazione, la settima del 2009, eccezionalmente si sposta al centro del grande Parco della Montagnola e al sabato, per favorire la partecipazione dei residenti e di tutti coloro che durante la settimana lavorano. A pochi giorni dal 25 dicembre, l’evento è un’occasione imperdibile per quanti sono ancora alla ricerca di un regalo di Natale originale e utile, l’unico che non sarà dimenticato a primavera! All’incanto finiranno le biciclette donate da privati cittadini grazie al servizio ritiro-bici, risistemate nella ciclo-officina dai giovani meccanici de L’Altra Babele e pronte per una nuova vita.

Il freddo dicembrino non ferma i ragazzi di sCATENAti!, il progetto volto a contrastare la ricettazione di biciclette rubate in via Zamboni e a promuovere l’uso delle due ruote in città. La possibilità di acquistare un mezzo di provenienza legale ad un prezzo competitivo ha convinto molti avventori a evitare il mercato di mezzi rubati, e a considerare la bicicletta come una vera alternativa per la mobilità nel centro storico, non solo per gli studenti, ma per tutti coloro che amano muoversi in libertà.

L’iniziativa è organizzata dalle Associazioni studentesche L’Altra Babele e Terzo Millennio, con la collaborazione di Rete Ferroviaria Italiana, Comitato Piazza Verdi e Amici di Piazza Grande, e patrocinata e sostenuta da Comune di Bologna, Quartiere San Vitale, Università di Bologna e Regione Emilia-Romagna. L’Amministrazione Comunale regalerà a tutti i partecipanti la cartina delle piste ciclabili cittadine.

Per informazioni: 389 16 66 792 – info@scatenati.info – www.scatenati.info

XXI Asta di biciclette

Vieni a sfidare l’autunno con la XXI Asta di biciclette che si terrà giovedì 26 novembre alle 14.30 in Piazza Puntoni. Il freddo non ferma la voglia di contrastare la compravendita illecita di bici rubate!!!

In palio ci saranno 50 biciclette usate, che non vedono l’ora di farsi cavalcare da studenti e cittadini onesti che preferiscono partecipare e divertirsi alla nostra asta piuttosto che alimentare il mercato nero, sotto i portici della zona universitaria. Le bici messe all’asta, infatti,  provvengono dalla rimozione di RFI e dal Servizio Ritiro-Bici e, dopo essere state riparate con tanta cura e passione dai nostri ciclo-ripatori, finalmente sono pronte per accompagnarti nei tuoi spostamenti all’interno della città.

Per pochi euro avrai la possibilità di acquistare in modo completamente lecito e onesto una bici usata. Come sempre, per potersi aggiudicare l’ambito premio a due-ruote, sarà necessario avere tanta fantasia  per attirare l’attenzione del banditore con slogan innovativi, comici e divertenti o con travestimenti buffi e particolari. Insomma… scatena la tua creatività!

Durante l’evento, sarà presente lo stand degli Amici di Piazza Grande che, con la loro preziosa esperienza, faranno un’ultima e attenta revisione alle bici appena uscite dall’asta, dandoti così  la possibilità di montare in sella al mezzo perfettamente funzionante.

L’iniziativa è organizzata dalle Associazioni studentesche L’Altra Babele e Terzo Millennio, con la collaborazione di Rete Ferroviaria Italiana, Comitato Piazza Verdi e gli Amici di Piazza Grande.

La manifestazione è patrocinata e sostenuta da Comune di Bologna, Quartiere S. Vitale, Università di Bologna e Regione Emilia-Romagna. L’Amministrazione Comunale sarà presente con il servizio di marchiatura dei telai, utile alla prevenzione dei furti con la corretta documentazione della proprietà della bicicletta.

Per informazioni: 389 16 66 792 – info@scatenati.infowww.scatenati.info