XX Asta di biciclette

L’asta di biciclette giunge allo storico traguardo della ventesima edizione dal 2005 ad oggi e, per l’occasione, diventa l’evento di apertura dell’Almafest, la manifestazione di benvenuto alle matricole dell’Università: l’appuntamento per comprare una ‘due ruote’ usata, ma legale e a basso prezzo, è martedì 6 ottobre, alle ore 13.30, come sempre in Piazza Puntoni.

Sarà una special edition della tradizionale asta ad inaugurare la festa che l’Università dedica ai nuovi iscritti: la prima iniziativa della giornata permetterà infatti a studenti e residenti di acquistare una delle 80 biciclette donate da privati cittadini e recuperate dai meccanici dell’Altra Babele grazie al nuovo servizio “3R” di ritiro-riparazione-rivendita.

Un benvenuto per dare subito un chiaro messaggio agli studenti fuorisede appena arrivati a Bologna: per lo stesso prezzo, meglio usata che rubata! L’asta organizzata dai ragazzi di sCATENAti! intende infatti proporre a chi è nuovo della città l’immediata possibilità di comprare una bicicletta usata senza rivolgersi al mercato nero del rubato, ma sempre per pochi euro. I ricettatori di via Zamboni, prima di mettere le mani sui nuovi acquirenti dovranno fronteggiare una sana concorrenza!

L’iniziativa è organizzata come sempre dalle Associazioni studentesche L’Altra Babele e Terzo Millennio, con la collaborazione di Rete Ferroviaria Italiana, Comitato Piazza Verdi e gli Amici di Piazza Grande. La manifestazione è patrocinata e sostenuta da Comune di Bologna, Quartiere San Vitale, Università degli Studi e Regione Emilia-Romagna.   L’Amministrazione Comunale offrirà in omaggio un kit di sicurezza stradale a chi vince una bici e regalerà a tutti i partecipanti la cartina delle piste ciclabili cittadine, mentree i ciclo-meccanici degli Amici di Piazza Grande saranno presenti con il loro Bici-centro per garantire un check-up gratuito dei mezzi aggiudicati durante l’asta.

Il meccanismo per aggiudicarsi le biciclette premia non chi offrirà di più, ma chi dimostrerà più fantasia e inventiva per attirare l’attenzione del banditore: cartelli con slogan spiritosi, travestimenti e oggetti fantasiosi sono il modo migliore per farsi notare e assicurarsi l’assegnazione di una bella bicicletta. L’asta non è solo l’occasione migliore di acquisto di un mezzo legale a basso costo, ma una grande festa carnevalesca dove intervengono studenti e cittadini di ogni età, pronti a conquistarsi il mezzo di trasporto più veloce, economico e non inquinante.

Per informazioni:
389 16 66 792
info@scatenati.info
www.scatenati.info
www.unibo.it/almafest

Comments are closed.